Nove Nuove dell’11 marzo


Nove Nuove dell’11 marzo

Come promesso, con le Nove Nuove vi proponiamo alcune novità editoriali ma anche qualche nuovo arrivo della nostra libreria. Questa settimana, essendo reduci dalla BookPride, abbiamo anche tante nuove proposte di case editrici che abbiamo conosciuto proprio a Milano. Buon viaggio nelle nostre Nove Nuove!

Georges Simenon – Il dottor Bargelon 

Adelphi edizioni 

Partiamo da un autore che ci piace da sempre moltissimo, tra i più prolifici della letteratura. In questa nuova uscita per Adelphi, Georges Simenon torna a uno dei suoi temi più cari, ossia l’accettazione del proprio destino. In un continuo gioco di specchi, il dottor Bargelon si troverà a decidere se accontentarsi della vita del medico di provincia o se aspirare a qualcosa di più, pur consapevole che i compromessi che dovrà fare per ottenere quanto gli sembra di desiderare sono rischiosi e per lo più sconvenienti. Un romanzo sempre impeccabile sul destino dell’uomo e sulle sue fragilità. 

 

Guarda le luci, amore mio – Annie Ernaux 

L’Orma editore

Ritorna una delle più grandi autrici del panorama culturale francese. Questa volta Annie Ernaux, seguendo la richiesta di un editore francese che le chiedeva di raccontare le vita, ci narra – in quella sorta di diario che è cifra consueta della sua scrittura – le visite al suo supermercato preferito nel corso di un anno. Un libro che mette in luce uno dei luoghi più inesplorati nella letteratura ma che senza dubbio fa parte del nostro vivere collettivo. 

 

Brenda Lozano – Streghe 

Alter-ego edizioni

Diamo il benvenuto nella nostra libreria a Alter-ego Edizioni con un romanzo che è sicuramente tra i più interessanti dell’ultimo periodo. “Streghe” è un romanzo che parla di due donne, una giornalista e un’anziana signora le cui arti curative attraggono un gran numero di persone. In loro si materializza un racconto sul Messico più profondo e inaspettato; un libro nel quale assume una grande importanza il linguaggio, che fa da ponte fra mondi e luogo di rivelazioni. 

 

L’anima degli altri – Alba de Céspedes

Cliquot edizioni

La ricerca e la passione che questa casa editrice mette nelle sue pubblicazioni è davvero eccezionale. Appena abbiamo saputo che avrebbero pubblicato Alba de Céspedes siamo letteralmente impazzite. Questo libro, che era ormai presente in pochissime copie rintracciabili sono in librerie antiquarie, torna finalmente alla luce. Si tratta di una raccolta di racconti che prende spunto da situazioni reali, trattando dei temi più vari, spesso afferenti all’ambito familiare ma non solo. La prefazione è curata da Loredana Lipperini. 

 

Dove sei mondo bello – Sally Rooney

Einaudi

Uscito nella sua traduzione italiana l’8 marzo, l’ultimo romanzo di Sally Rooney mette insieme le storie di quattro persone in un qualche modo deluse dalla vita e dall’amore che si chiedono, attraverso un dialogo costante fra loro, se esista davvero il mondo bello verso il quale tutti noi nutriamo speranze. 

 

Piccole donne rosse – Marta Sanz

Sellerio editore

Un romanzo molto forte e senza giri di parole per una delle più interessanti penne della letteratura contemporanea spagnola. Paula, decide di fare la volontaria tra coloro che ricercano le fosse comuni scavate dai franchisti durante la guerra civile; durante questa esperienza verrà a conoscenza di una serie di fatti e vivrà esperienze che metteranno in discussione la sua stessa esistenza nel legame con la grande storia. L’innocenza della protagonista si contrappone alla corporeità sanguigna, anche animale, del contesto, in cui il mistero e il senso di oppressione investono personaggi e situazioni.

 

L’avventurosa storia del cinema italiano Vol. I – II – III – Franca Faldini e Goffredo Fofi

Cineteca di Bologna

Diamo il benvenuto a Cineteca di Bologna presentandovi alcuni dei libri che ci sono appena arrivati in libreria, ossia i tre volumi di “L’avventurosa storia del cinema italiano”. Attraverso una straordinaria raccolta di testimonianze di chi ha fatto il cinema, vengono ripercorsi gli anni d’oro in base a un’ampia periodizzazione che si dipana in tre bei volumi ricchi di immagini e curiosità. Imperdibili per tutti gli amanti del cinema e non. 

 

Mandibula – Mònica Ojeda 

Alessandro Polidoro Editore

Anche in questo caso prendiamo un libro del catalogo per raccontarvi un po’ di quest’altra casa editrice che è entrata a far parte della nostra famiglia proprio oggi, Alessandro Polidoro Editore. 

Lo facciamo con un romanzo inquietante (a tratti terribile) dell’autrice ecuadoregna Ojeda che attraverso una trama ottimamente costruita ci porta in un universo di rapporti turbati e perturbanti tra madri, figlie, allieve, sorelle, sulla scia dei grandi maestri dell’orrore come Lovecraft, Poe e King. 

 

Storia delle donne – Carolina Capria&Mariella Martucci

Salani editore

Sappiamo sempre molto su come gli uomini facevano le cose, ma cosa sappiamo di come le facevano le donne? In questo libro, consigliato dai 7 anni in su, si racconta in maniera istruttiva ma anche divertente come le donne hanno vissuto sin dall’epoca preistorica ai giorni nostri, senza tralasciare le curiosità più interessanti. 

C'è 1 comment

Add yours